Trasmittanza termica dei vetri: da luglio nuovi limiti

Sono stati anticipati dal 1° gennaio 2011 al 1° luglio 2010 i limiti di trasmittanza termica dei vetri previsti dal Dlgs 192/2005 e dal Dlgs 311/2006 concernenti il rendimento energetico in edilizia.

La modifica è stata introdotta dal

Dlgs 56/2010 che modifica il Dlgs 115/2008, il Dlgs 192/2005 e, di conseguenza, il Dlgs 311/2006.

Intervenendo sul Dlgs 311/2006, Allegato C, paragrafo 4, tabella 4.b, terza colonna, il Dlgs 56/2010 anticipa di sei mesi i più restrittivi valori limite della trasmittanza centrale termica U dei vetri espressa in W/m2K, differenziati secondo le zone climatiche da A a F. 

I valori in vigore dal 1° luglio 2010 sono quindi i seguenti:
Zona climatica – U (W/m2K)
A  –  3,7 
B  –  2,7
C  –  2,1
D  –  1,9
E  –  1,7
F  –  1,3

Le altre modifiche introdotte dal nuovo decreto riguardano il Dlgs 115/2008 di attuazione della direttiva 2006/32/CE relativa all’efficienza degli usi finali dell’energia e i servizi energetici.

Il provvedimento entrerà in vigore il 6 maggio 2010.

d._lgs_56_del_2010.pdf